08 mar 2016

Parti performanti e accessori per sportster feat FreeSpirits






Il nuovo Kit disco freno flottante posteriore 300mm per Sportster dal 2014, prodotto da FreeSpirits, aumenta modulabilità e potenza di frenata e comprende:

- Staffa di supporto ricavata dal pieno in lega leggera, anodizzata nera.
- Disco freno flottante con fascia frenante di alta qualità trattata termicamente su "l'Intero Spessore”, mozzetto e nottolini di flottanza in ergal.
-  Compatibile con sistema ABS.


Si usa con pompa freno, tubazione e pinza originale.

Tantissimi altri accessori dedicati alle nostre amate sporty (pinze, cupolini, supporti frecce, tabelle, filtri etc etc) sul sito dell'azienda veneta, clicca QUI



Stay tuned

18 commenti:

  1. Grande catalogo quello di Free Spirits, hanno bei pezzi e diversi mi interessano ( kit disco anteriore e pinza Brembo, riposizionamento tipo 2 x strumento originale, tappi con precarico regolabile x forcelle) x la mia, appena avrò la po $$ ibilita'... :))

    RispondiElimina
  2. ...utilissimo soprattutto a chi li vende e monta; le harley non hanno bisogno di queste cose superflue, non sono perfeormanti per natura. sarebbe come alzare le sospensioni di una ferrari per farne un suv...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero che non va come la Ducati che avevo prima, ma pesa almeno 60 kg in più la Gate. Mentre con la monster avevo davanti un doppio disco flottante da 300 con pinze a 4 pistoncini, ora ho un disco singolo che frena di più la bicicletta con le rotelle di mia figlia!! Non voglio staccate da moto gp, ma vorrei almeno fermare i340 kg (massa mia e della moto) in un modo un po più ttranquillo di adesso, anche perche la Gate non è più la Ducati, ma sono abbastanza uno smanettone, e vorrei tornare a casa da mia figlia quando esco in moto!!!

      Elimina
  3. Alcune non sono più superflue di un filtro o di una parte cromata, ma sono belle, ben fatte e create dall'ingegno di un'azienda italiana che sono orgoglioso esista.
    Altre, come la modifica alla pinza freno anteriore (o questa postata) sono "superflue" quanto fermarsi qualche metro prima o sotto a un camion, anche senza il bisogno di correre...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Per mia eseprienza anche solo il cambio dischi con dei dischi flottanti aiuta eccome, altro che superflue!
      Secondo il ragionamento del Palombaro dovremmo tenere tutte moto stock.
      Non condivido.
      tc

      Elimina
    2. ...probabilmente gli ingegneri HD non sono preparati abbastanza, spendete gente, spendete...

      Elimina
    3. ...beh questo mi sembra un dato assodato. Le Harley non le compriamo mica perchè frenano, curvano o sono comode, ma migliorarle non mi sembra un errore.
      Evidentemente vai talmente piano che non ti sei mai accorto che le Sportster non frenano e in curva allargano le traiettorie, ma ognuno con la sua moto ci fa quello che vuole: tu ci vai a passo d'uomo io ci tiro le curve, ebbene sì, anche se è un'Halrey...

      Elimina
    4. ...le harley, come tutti i mezzi ammerigani, non sono fatti per le curve, per questo abbiamo le ducati o forse le guzzi, dove i telai italiani sono eccelsi. la loro disciplina stradale è ben diversa dalla nostra, per loro puoi fare tutte le modifiche (certificate ovviamente) che vuoi, basta che non superi i limiti di velocità, l'esatto contrario che da noi. negli usa avere uno sporty 1200 (motore da auto) è una piccola cilindrata ma tanto loro bruciano la benzina degli altri...

      Elimina
    5. a palombà, ma vendere l'harley e comprarti una bella Guzzi no?? Poi sei rimasto inchiodato al pensiero che macchine e moto usa vanno bene solo sul dritto... era vero fino a qualche anno fa. hai mai guidato una nuova Cadillac o una nuova Corvette?? Io si, e non sono più le vecchie muscle car che vanno bene solo sul dritto: infatti sono state sviluppate dalla GM nel tempio della velocità mondiale: al RING in Germania. Stesse cose le moto. Certo nessuno di noi penso compra la Sporty x prestazioni o per andare in pista a piegare, ma con le dovute modifiche si può tranquillamente fare, alla faccia delle tue convinzioni.... se odi tanto l'America e i mezzi amerikani, ma perché non compri una MV Agusta??

      Elimina
  4. La modifica all'impianto frenante è una di quelle modifiche che farò quanto prima, insieme agli ammortizzatori!!!

    RispondiElimina
  5. La superflua sostituzione dell' impianto frenante anteriore mi ha già impedito di fare un paio di incidenti..

    RispondiElimina
  6. Mah insomma si spendono un sacco di soldi in accessori solo estetici penso che investire sulla sicurezza non sia proprio una cattiva idea!
    Marco

    RispondiElimina
  7. Sulla mia XL1200 cè l'ABS e per adesso mi soddisfa ma alla base di una buona frenata cè anche una guida con occhio lungo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io ho provato una 48 con ABS di un amico che montava solo il disco flottante e devo dire che frenava molto meglio della mia originale. Non so se era per via della gomma anteriore più grossa e di minor diametro, oppure se proprio l'impianto è migliorato... Di certo il mio faceva pena ed era proprio pericoloso, soprattutto in due e in discesa.

      Elimina
  8. Sulla mia XL1200 cè l'ABS e per adesso mi soddisfa ma alla base di una buona frenata cè anche una guida con occhio lungo.

    RispondiElimina
  9. Concordo con molti di voi i freni e le sospensioni sono fondamentali per una guida sicura quindi piuttosto che spendere 600€ di fanale a led preferisco spenderli per modifiche all'impianto frenante o alle sospensioni con la sicurezza non bisogna essere tirchi la vita vale più di 1000€ ovviamente bisogna sempre guidare con la testa !!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
  10. ciao,superflue non direi proprio!!Io nella mia 883 ho disco da 320 e pinza brembo,frena da paura,la mia è del 2001!!!

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!