14 mar 2016

Battle of Kings Feat Iron 883






Da domani, 15 marzo 2016, sarà possibile vedere tutte le preparazioni su base 883 iron, realizzate dai dealer italiani aderenti alla Battle Of Kings.

Le immagini di tutte le moto verranno caricate su un sito apposito dove sarà anche possibile votare la vostra preferita!

Nell'attesa, una sporty modificata proprio per la Battle, da un noto dealer europeo (more info coming soon).

In corsa avrete tutti i riferimenti del caso!



Chi sarà incoronato nuovo RE? 

Forse HD Parma, forse HD Lodi o Pavia

Forse Taddy's Milano? Forse Verona, forse Savona o Speed Shop Firenze???? 


Presto, potremo chiarirci le idee!





13 commenti:

  1. Beh cominciamo male... Speriamo che i dealers italiani sappiano fare di meglio.
    Questi non sono stati capaci nemmeno di accorciare il cavo frizione...!
    L'unica cosa che mi piace è il colore del serbatoio, il carter motore destro minimal e le pinze rosse.

    RispondiElimina
  2. Effettivamente tra questa e quella di Pavia è una bella gara di bruttezza però in questo caso l'idea non era male ma la sella blu non si può guardare se la sella fosse stata nera e il parafango anteriore grezzo come il codino allora ci poteva anche stare!!! Ma così bocciata abbinamenti cromatici assurdi!!!
    Michael

    RispondiElimina
  3. x me non è male...................accostamenti cromatici ci syanno alla grande,l unica cosa le stelline sulla sella sono da eliminare.

    paolo57

    RispondiElimina
  4. Colori e grafica non mi piacciono. Promossi invece i due carter dx e sx.

    RispondiElimina
  5. Se la facevano tutta come il codino e con la sella nera secondo me diventa una bella moto, le pinze rosse proprio no!
    Marco

    RispondiElimina
  6. Tutta nera o tutta grigia secondo me cambiava in meglio. In ogni caso resta una preparazione di tutto rispetto.

    RispondiElimina
  7. A me piace tranne il colore sella e le decal imbarazzanti su serbatoio e codino, concordo con Lollo x il cavo frizione, da un dealer ti aspetteresti più cura in questi dettagli. Anche il portatarga laterale cosi non mi convince, preferivo alla "giapponese" più a ridosso dell'ammo e più in alto o un portatarga laterale con targa a centro ruota.

    RispondiElimina
  8. Oltre il colore che può piacere o no la moto entra nei miei gusti; avrei preferito il drag bar ai mezzi manubri e il logo del 48 sul serbatoio. Bello il rosso, inconsueto sulle Harley. Vedremo le prossime. Le pinze rosse non si possono vedere.

    Graziano Bonneville

    RispondiElimina
  9. Mah!!! la moto tedesca forse è un pò troppo colorata per i miei gusti... le soluzioni usate nell'insieme non mi dispiacciono.
    Ho apprezzato molto il modo in cui hanno tagliato il carter motore. Resta il fatto che non trasformerei mai così la mia moto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. I carter motore sono quelli HD della serie "Rail", novità 2016. Anche la cover del pignone fa parte della stessa serie.

      Elimina
  10. A parte lo scarico e il codino.. Non terrei nient'altro... Penso che sarebbe stata più apprezzata se fosse stata mono colore..ci starebbe anche la sella blu,ma con con il rosso risalta troppo... falla tutta grigia come la coda...

    RispondiElimina
  11. Ho visto in anteprima quella di Bolzano...tanta roba, cattiva, con tanto di oggetto contundente.

    RispondiElimina
  12. Lo scarico non è di mio gusto esteticamente il rosso mi piace la sella era meglio nera ma il lavoro cè e va lodato.

    RispondiElimina

SE HAI TROVATO INTERESSANTE QUESTO POST CONDIVIDILO!