12 feb 2016

Mean Machine Sportster











Questo post sarà privo di scritto; vorrei che le valutazioni in merito a questa preparazione realizzata da Mean Machine le faceste proprio voi lettori . . .i vostri giudizi dimostrano sempre buon gusto e ottima conoscenza della materia!!!

A voi va il mio rispetto!

Ci troviamo di fronte ad una preparazione splendidamente esagerata; sotto con il primo ...





Stay tuned!

17 commenti:

  1. di un altro pianeta, per niente incline al mio modo di vedere una Sportster ma vorrei tanto averla in garage. Bella, esosa e fuori dal coro.
    Pejo

    RispondiElimina
  2. MAGNIFICA!!!!...nei dettagli nella fantasia delle colorazioni....vorrei averla anche io nel mio box....ma ci rimarrebbe poco....sempre fuori a smanettare!!!!......PS..trovo splendida la lavorazione dei carter DX...lato scarichi, molto meno però il lato sx..ciao by RAVE

    RispondiElimina
  3. Veramente estrema, con un sacco di pezzi unici fatti su misura. Un po' lontana dalla mia idea di HD, ma sicuramente un gran bel lavoro. Approved!

    RispondiElimina
  4. Stavo guardando il percorso dei tubi dell'olio... anche se sono in treccia metallica, farli passare così attaccati ai cilindri non mi sembra una grande idea. Probabilmente il percorso è obbligato dalla posizione del serbatoio dell'olio, sul lato sinistro.

    RispondiElimina
  5. Ottima moto,mi piace la posizione serbatoio olio anche se forse è un po troppo vicino al motore..
    Ma non digerico proprio quel gommone posteriore(a me non piace mai,a mio parere rovina sempre la linea della sportster)
    Fabio

    RispondiElimina
  6. Stratosferica molto curata e non è di sicuro una preparazione scopiazzata la trovo molto originale, non so se il motore ha subito solo modifiche estetiche ma ha davvero un aspetto minaccioso sembra quasi un motore da dragster!!!
    Michael

    RispondiElimina
  7. molto curata......bella.....mostruosa.....ma a me non piace.......snatura la filosofia sportster....parere del tutto personale

    RispondiElimina
  8. Se al posto del v-twin avesse un 4cilindri jappo e un 200 dietro sarebbe una bella moto

    Polv&

    RispondiElimina
  9. Moto molto bella, non mi piace il vuoto lasciato nella zona serbatoio olio, avrei mascherato in qualche modo!
    Marco

    RispondiElimina
  10. Veramente fantastica!... A differenza di Gian Marco, io sono un fan per i telai vuoti sotto la sella... Avrei trovato più azzeccato posizionare il serbatoio dell'olio nella coda evitando il rischio dei tubi troppo vicini al motore...

    RispondiElimina
  11. Mi trovo completamente d'accordo con Polv& , tutto ciò è lontano dal mio pensiero Sportster....
    Roberto

    RispondiElimina
  12. Secondo me è una gran bella moto con componentistica di livello, e sicuramente è originale come soluzioni, ma non mi piace perché si discosta troppo dall'essenza del modello d'origine. Guardandola non mi sembra una sportster special, ma piuttosto una special che monta i cilindri e le testate dello sportster..

    RispondiElimina
  13. Beh, c'è anche la palpebra faro dello Sporty, ah ah!

    RispondiElimina
  14. Tantissimo e ottimo lavoro su questa moto, gran risultato. Non mi permetto neanche di criticare quelle due cose che a gusto mio non vanno.
    MALPO

    RispondiElimina
  15. Non è mai stato il mio genere di preparazione, ma da quanto è bella mi sta venendo voglia di farmene una, SUPER!!!!!

    Spd

    RispondiElimina
  16. Hanno lavorato sodo e caspita se si vede!!!
    Bravi!!le sporty ipervitaminizzate potrebbero essere un nuovo filone....io ripeto...voglio la 200 al post del mio 48!!!
    Jonny Boy

    RispondiElimina
  17. Mah, non è chiaramente il mio genere anche se riconosco molti particolari azzeccati al tipo di preparazione. Ci sono cose che però fanno sudare un po' come i già citati tubi dell'olio e a mio avviso anche la catena esposta così vicino alle pedane... Comunque da esposizione.

    Alfred

    RispondiElimina

SHARE THIS