14 ott 2015

Manubri e altre storie feat Bettina





...e dopo cinque lunghi anni, torna sulla Bettina il suo manubrio originale; più largo di quello che avevo montato fino a qualche giorno or sono!

Avete presente il grillo parlante di Pinocchio? 
Proprio come il piccolo animaletto, il mio caro amico Alfonso era da tempo che ripeteva "rimonta il suo manubrio originale Paolo, la Bettina è una "short track" e come tale deve averne uno largo".

Ero dubbioso, la mia R mi piaceva com'era e il mio timore era puramente estetico, ma dopo vari ripensamenti, opto per il cambio!!!!

Una volta salito in sella dopo il montaggio  rimango basito; la Bettina da ferma è diventata più leggera e in movimento mi sento molto più sciolto.

Guidare la tua moto con un manubrio diverso dà l'impressione di aver cambiato sporty!

E' incredibile quanto possa incidere qualche centimetro di ferro; lo sterzo mi sembra alleggerito e la moto più guidabile!!!!

La postura ne guadagna, le spalle ringraziano e io sono soddisfatto anche per l'impatto visivo; alla fine nulla è stato stravolto.



..questi grilli parlanti!!!!

6 commenti:

  1. per quanto sia inpensabile, nelle ultime settimane ho provato due sportster con manubri notevolemente più bassi del mio, nonostante la moto risulti molto più maneggevole e agile sono giunto alla conclusione che la mia impostazione sia più comoda (l'ideale sarebbe un ape di qualche pollice in meno perchè il mio comunque sui tragitti medio lunghi stanca sopratutto la parte alta della schiena ed il collo) o meglio che più si addica al mio modo di usar la moto, rilassato e mai (o quasi) di corsa. due settimane fa ho provato anche il 48 2016 e dopo pochi chilometri ho iniziato a sentire dolore ai polsi a causa della posizione di guida inarcata, anche se con la moto messa in quel modo schizzi tra le auto a velocità inpensabili con la mia..
    Pejo

    RispondiElimina
  2. Cambiare manubrio, e altre accortezze, cambia totalmente il modo di sentire la moto, anche se per pochi pollici. L'esempio ce l'ho dopo aver abbassato il posteriore, non caricavo più sui polsi e la mia tendinite è migliorata. Ho cambiato manubrio con un profilo più basso di quello che montavo prima e l'effetto è migliorato ancora.
    Senza stravolgere nulla si possono avere accorgimenti che a lungo andare ti migliorano il piacere di guida anche su lunghi tragitti.
    l'estetica non deve essere tutto.

    Alfred

    RispondiElimina
  3. Ho cambiato il manubrio originale del 48 con un ape da 10 "... Con risultati notevoli... Niente più mal di schiena e polsi... La moto è migliorata Come guida si a in città, molto più maneggevole, e nei viaggi medio lunghi è favolosa... La postura è più rilassata anche con medie di viaggio abbastanza allegre

    RispondiElimina
  4. Sinceramente non mi ero accorto che la Bettina avesse cambiato manubrio (foto precedenti h-d Lodi) e io non so cosa dirvi perché ho sempre tenuto i manubri originali ma adesso che ho letto tutti i commenti posso sempre provare a cambiarlo!!!
    Michael

    RispondiElimina
  5. Paolo, ti ci sei avvicinato con l'originale, ma tu sai qual è il manubrio GIUSTO per la Bettina... :)
    La prossima volta che ci vediamo te lo faccio provare, così ti sale la scimmia!

    RispondiElimina
  6. Mi sembra impossibile tu abbia ceduto ai suggerimenti esterni, ma non posso che no piacermi di questa scelta , da
    Sempre sono d'accordo dul manubrio largo per la Bettina !

    RispondiElimina

SHARE THIS