21 ott 2015

La sporty modified di Gaetano!












E arriva anche il momento di presentarvi la bella sporty di Gaetano, che alcuni di voi hanno avuto il piacere di vedere allo sportster run 2015 o sull'articolo dedicato allo stesso dalla rivista Low Ride.

Una splendida xl, pulita, elegante e minimale.

Fare tutti i lavori in garage è la prerogativa di Gaetano, in barba a quelli che si rivolgono ai meccanici anche solo per avvitare uno specchietto.

"Grazie al nostro blog preferito, mi sono imbattuto nelle preparazioni di Hidemo e me ne sono letteralmente innamorato. Volevo una sporty ridotta all'essenziale, carica di stile, bassa e veloce" confessa il proprietario.

Dopo aver letteralmente smontato il roadster Gaetano inizia la trasformazione.

Peanut e sella Easyriders, filtro e manubrio del maestro Hide, gomme Avon vintage style, strumento Motogadget.

Gli ammortizzatori Burly da 10.5 renderono la moto rasoterra come non mai.

Se si parla di stile non si può non attingere dal meglio del made in Italy e non solo: nel caso specifico comandi Kustom Tech, cerchi a raggi Classic Wheels al posto di quelli in lega e cover primaria dei francesi di EMD.

Utile alla causa anche una piastra antisvirgolo per evitare strani sbacchettamenti degli steli mentre lo scarico due in uno Supertrapp, per modelli pre-2003, viene adattato per il suo rubber mounted.

Tantissime altre in vero le modifiche; della moto d'origine poco è rimasto, ma il risultato da ragione al nostro Gaetano.

Se il nostro aveva le idee ben chiare per il progetto, invero nutre qualche dubbio su quale colore, grafica, disegno dotare la sua sporty.

"Un giorno guardando Duecilindri Blog, mi imbatto nelle foto del reportage del museo di Milwaukee e ho una vera e propria folgorazione; la mia moto avrebbe avuto la perfetta replica della grafica delle xlch del 1960 bianca/nera"!


Concludo dicendo che se la precedente versione della sporty di Gaetano era apprezzabile, questa è davvero di un altro livello.







Complimenti!!!!!!

22 commenti:

  1. Grande moto e grande proprietario!
    Giorgio

    RispondiElimina
  2. Non c'è proprio storia con la precedente versione, questa è di un altro livello.
    Il mini tank, la colorazione scelta, manubrio e comandi su tutto!
    TC

    RispondiElimina
  3. gran mezzo! bello e cattivo, ci ho fatto 200 metri ed avevo già mal di chiappe! ma, chi bello vuole apparire.......
    Pejo

    RispondiElimina
  4. Come ho già detto a Gaetano di persona questa moto è una Figata scomoda e cattiva un moto da veri duri ;-) bella d'avvero rinnovo i miei complimenti a Gaetano!!!
    Michael

    RispondiElimina
  5. Da quando ho scoperto questo blog, ho iniziato a girarci in lungo e in largo, usando l'elenco a fianco, spaziando tra le varie rubriche come "ma non era meglio stock" o "Le vostre moto". In questa ultima rubrica ho visto tante preparazioni, ho iniziato ad apprezzare nuovi stili prima da me poco conosciuti o considerati (grazie al blogger), e , ovviamente mi sono fatto un'idea delle mie preferite. Ovviamente questa mia personale "classifica" è assolutamente personale, dettata soprattutto dai miei gusti personali. Arrivo al dunque: da subito le mie preferite sono state quella del Polv& e di Gaetano, che erano le preparazioni di più nelle mie "corde" e che trovavo preparate con una cura e attenzione al di sopra di tutte le altre. Questo però riguardava la "versione" precedente della R di Gaetano. Ora questa ultima versione con peanut piccolo Easyriders, la nuova scelta cromatica e la decal, non mi piace ma mi fa letteralmente impazzire.... Fantastica. Poi adesso che scopro che se la è fatta lui non posso che fargli i complimenti per l'abilità e per il risultato pazzesco che ha ottenuto... Non mi stanco mai di guardarla questa moto, c'è sempre un particolare nuovo che mi stupisce e mi colpisce. E' veramente un distillato di stile e di sicuro per me è un esempio e un'ispirazione. Bravo Gaetano. Andrea GATE

    RispondiElimina
  6. Moto stupenda e rifinita in maniera impeccabile, oltretutto potente e con un suono bellissimo. Complimenti a Gaetano per il gusto e le capacità oltre per la competenza che dimostra di avere quando si parla con lui.
    Per concludere uno dei più bei mezzi visto sul blog!
    Marco

    RispondiElimina
  7. Bellissima, da eiaculazione precoce|

    Graziano Triumph Bonneville

    RispondiElimina
  8. Grazie! sono lusingato...Confesso che la grafica del serbatoio e la scelta di alcuni dettagli sono frutto di un confronto con molti amici che frequentano abitualmente il blog, direi che il merito vada condiviso con Paolo, Alfred,Giorgio,Polv,Enrico,Matteo,Giuliano,Luigi e .... lista lunga. Lo sportsterino lo considero Made 2C!!!!!
    Tutto ciò per confermare che il blog è una miniera di spunti e stimoli per chi vorrebbe personalizzare il proprio XL....attenzione però CREA DIPENDENZA ;-)
    Gaetano



    RispondiElimina
  9. Complimenti, davvero bellissima! E dato che te la sei modificata da solo doppi complimenti!
    Ho due domande:
    Dove hai acquistato il manubrio di Hidemo?
    Come hai fissato il tachimetro in quella posizione?

    RispondiElimina
  10. Vista dal vero e apprezzata nei particolari è in assoluto quella che mi piace di più ..veramente spettacolare......ciao by RAVE

    RispondiElimina
  11. Linea Semplice, bella ed elegante.
    Non c'è molto altro da aggiungere.
    Nano71

    RispondiElimina
  12. Bhe... Che dire.. La moto è veramente molto bella in tutto.la linea che ha, bassa e snella è riuscita veramente bene...per i miei gusti...la borsa che richiama la sella, sono quelle chicche che danno il valore aggiunto alla preparazione... Complimenti

    RispondiElimina
  13. Personalmente metto la moto di Gaetano sul podio tra tutte quelle apparse sulle frequenze di Duecilindri.
    E' bellissima! Io ho potuto solamente ammirarla dal vivo con la vecchia colorazione al 1 Sportster run e già quella volta mi era apparsa stupenda. Col cambio di colore e decal è migliorata ancora.

    Ps, trovo il filtro di Hidemo sia una chicca per palati fini ;)
    Complimetoni a Gaetano

    M.

    RispondiElimina
  14. Chapeau...massima stima e rispetto x Gaetano e alla suo opera d'arte...matteo

    RispondiElimina
  15. Mi associo ai commenti e complimenti degli amici che mi hanno preceduto!!!!

    RispondiElimina
  16. Bravo Gaetano, ottimo ferro.....pollice in su

    RispondiElimina
  17. Che dire la moto di Gaetano è super curata e facendo in casa montaggi e modifiche da senza dubbio un senso completamente diverso , tu conosci la tua mio meglio perché te la sei smontata , magari hai fatto errori rimontando ma che hanno poi aumentato la tua conoscenza del mezzo che hai sotto le chiappe ! Bellissima, poi sul borsello a lato .... Gaetano e Paolo già sanno i miei commenti ... Ah ah ah

    RispondiElimina
  18. è tra le mie preferite,complimenti BEL LAVORO.ciao rob76

    RispondiElimina
  19. E con questa, la rubrica "Le vostre moto" aumenta il di livello di brutto!!! Bell ferro curato e fattoincasa Bravo Gaetano!!!

    RispondiElimina
  20. Complimenti è spettacolare, tanto spettacolare!!!!
    Mi associo al commento di Enrico, per il borsello laterale.........ma ammetto che è cool!!!!
    Andrea

    RispondiElimina
  21. Non ci sono aggettivi per definirla, è sicuramente una sporty piena di fascino eleganza e sportività... Bravo Gaetano hai dimostrato di saperne certamente di più di alcuni professionisti del settore....
    Ciao
    Jurij

    Ps. io la iscriverei a qualche contest di lowride

    RispondiElimina

SHARE THIS