10 giu 2015

Sportster modified by Stop&Go Motorcycles







Ricevo da Giovanni alias Giochevy gli scatti che ritraggono una splendida preparazione su base sporty realizzata da Maurizio di Stop&Go Motorcycles di Torino.

Ci troviamo di fronte ad una bella interpretazione moderna; riuscire però ad etichettare questa moto non è affar semplice.

Volutamente corta, dal passo breve . . .una sporty che nonostante il peso punta ad essere perfetta per la guida nel misto.

Parafango posteriore e scarico due in uno accorciati ai minimi termini fanno risaltare in maniera incredibile il nostro amato bicilindrico.

Osservatela nei particolari, ovunque cadrà il vostro occhio scoverà qualche chicca!

Complimenti a Maurizio e sappiate che ho altre preparazione sempre by Stop&Go da brividi; dovete avere solo un pizzico di pazienza, perchè ho tanto materiale arretrato . . . 


Per cui state sintonizzati!!!!!

8 commenti:

  1. Mah non mi piace la parte posteriore troppo corta per i miei gusti, inoltre non capisco l'accoppiamento delle coperture una vintage al posteriore e una tassellata all'anteriore, anche lo scarico mi lascia un po' perplesso sembra che ha perso il terminale.
    Marco

    RispondiElimina
  2. A me piace un sacco ! Forse spara troppo in alto il parafango posteriore.

    Cristiano

    RispondiElimina
  3. Per me è stupenda, la colorazione poi è fantastica, sembra quella del cigno prima maniera.
    Tc

    RispondiElimina
  4. Normalmente gli abbinamenti bizzarri mi piacciono... questo proprio no... mi sembrano modifiche sparate a caso, anche se tutte valide se prese singolarmente l'insieme stride... poi, il mondo è bello perché vario...

    RispondiElimina
  5. Io la classifico " moto bastarda" mi piace.
    Non mi piace :
    sella......troppo grossa e retrotreno troppo alto.
    paolo57

    RispondiElimina
  6. Per me è un ni ovvero un si per l'estetica in generale un no per il posteriori esageratamente alto!!!
    Michael

    RispondiElimina
  7. A me piace... Trovo un po' incompatibili il tipo di sella per quel tipo di coda, basterebbe cambiare uno dei due per dare un senso più appropriato al tipo di preparazione...

    RispondiElimina
  8. Paolo digli che dietro potrebbe montare la DURO :) preparazione sicuramente con personalità non riesco neanche io a capire i due pneumatici così diversi!

    RispondiElimina

SHARE THIS