17 feb 2015

Sportster modified by Warr's Custom London








Foto/link by Enrico Mischi


Torniamo a parlare di sporty modificate con questa bella preparazione firmata Warr's Custom, dealer Londinese dalla lunga storia (vedi anche il mio reportage in loco cliccando il banner IN GIRO PER DEALERS).

Questa concessionaria è infatti la prima ad essere stata aperta in Europa dalla Motor Co.

La xl in questione, denominata Urban Racer, si fa apprezzare per alcune belle "trovate"; il cupolino anteriore ridisegnato, gli Ohlins fatti ad Hoc (non ho mai visto questo tipologia di molle e serbatoietto), il codino minimal, lo scarico due in uno basso ......

Nell'insieme questa moto mi piace . . . . e voi cosa ne pensate???

Come sempre attendo i vostri commenti!!!!


Stay tuned . . .

16 commenti:

  1. Bella cattiva!!! L'unico appunto a suo sfavore a mio modesto parere è la decal secondo me troppo datata per apparire su una preparazione del genere!!!
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche x me decal troppo vintage x tipo di preparazione.......poi nulla da direfantastica.
      paolo57

      Elimina
  2. Bellissima, l'unica cosa che mi lascia un po' perplesso è la posizione delle pedane, per il resto direi notevolmente bella!!!!
    Marco

    RispondiElimina
  3. Trovo particolarmente figo il manubrio . . .la posizione delle pedane invece poco si adatta alla tipologia di preparazione e manubrio.
    Nano71

    RispondiElimina
  4. concordo con Gian Marco, posizione pedane/manubrio...mah !!! ci poteva lavorare un pochino di più, per il resto , nell insieme è ben costruita
    Marcolino

    RispondiElimina
  5. bellissima forse anche io qui avrei preferito le pedane centrali ma resta comunque al top anche così

    RispondiElimina
  6. Bella, ma non mi convince, pedane avanzate, scarico e codino sportivo, decal troppo vintage, minestrone per cena?
    Andrea

    RispondiElimina
  7. Bella, ma credo che la posizione pedane manubrio ingoffino la guida.

    Graziano

    RispondiElimina
  8. Coi semi manubri e le pedane sarebbe stata un'altra moto...
    Comunque alcune idee sono interessanti e nel complesso mi piace.
    Gli Ohlins montati sono nuovi, ma si trovano già sul sito di Andreani. Belli, ma preferisco i miei argento/neri con piggy back oro (anche se più poveri perché meno regolabili di questi che sono il top).

    RispondiElimina
  9. Ma che scarichi sono? lo sapete ragazzi
    Molto belli, bella anche la preparazione

    RispondiElimina
  10. NOTEVOLMENTE BELLA.......l'estetica mi appaga l'occhio, rimango perplesso per la posizione troppo avanzata delle pedane, che con quel manubrio secondo me crea una posizione di guida a dir poco strana........ciao By RAVE

    RispondiElimina
  11. ...la bionda troppo bella !!!!
    ....la moto.... cambierei subito pedane e manubrio poi darei il voto massimo!

    Hasta la prossima!
    Giacomo To.

    RispondiElimina
  12. Condivido tutti i commenti sin qui letti, bionda compresa, ma aggiungo...
    La pinza freno anteriore davanti allo stelo a mio modesto parere...non si può guardare!
    Ora i più "colti" diranno che ha il suo perchè, ma secondo me rimane brutta e basta...

    RispondiElimina
  13. In effetti la pinza lì così.... Bruttina , e poi per metterla così avranno girato gli steli? a che pro? Il manubrio così sagomato invece mi piace come il 2 in 1, le scelte cromatiche e il codino, anche se avere una moto monoposto lo trovo molto limitante ... Le pesane avanzate poi nel prendo nemmeno in considerazione

    RispondiElimina

SHARE THIS