15 gen 2015

Le sporty di Giorgio!











Giorgio è quello che si dice un "amico di FB", per cui mi capita spesso di imbattermi il alcune sue immagini.

La mia attenzione è stata attratta in particolare da una serie di scatti; Giorgio in compagnia delle sue due sporty.

Fin qui nulla di particolarmente unico . . .è cosa unica invece la tipologia delle due XL.
Due moto uguali nell'anima ma assolutamente diverse per genere di preparazione.

Da un lato uno splendido sporty in puro stile japstyle, pubblicato anche su alcune riviste di settore; scelte azzeccate, stile da vendere e sobrietà mista ad unicità.

Dall'altra un iron che strizza l'occhio ad alcune preparazione cafe/street racer, in completa tinta nera, basso e cattivo. 

Entrambe le moto sono state modificate presso Btwin Motor Cycles di Walter Panico a Casarano (Lecce), sotto le indicazioni del nostro Giorgio.

Due sporty agli antipodi . . . avrei difficoltà nel votare la più bella!

Di seguito alcune informazioni tecniche in merito alle due preparazioni.

XLH 883 del 1996: manubrio artigianale T bar, comandi manubrio Kustom Tech, piastre originali modificate, pneumatico anteriore da 21'' speedmaster, serbatoio artigianale da 10,5 lt verniciato metal flake da Mr. Brush Taranto, rubinetto, sella artigianale, filtro artigianale, terminali shorty da 11", porta targa laterale, parafango posteriore softail custom modificato, impianto elettrico rifatto, mini contakm, ammortizzatori cromati 12" a molla coperta.

XL IRON 883: Piastre larghe Rebuffini 0°, faro ant. Harley Davidson, semimanubri by Rsd, scarichi e filtro V&H, luce posteriore Sparto, cerchi Harley Davidson forty eight, ammortizzatori progressive 11", centralina thundermax.

Complimenti sinceri a Giorgio, di meglio non poteva fare . . . !!!!!!

14 commenti:

  1. Che invidia . . . davvero complimenti a giorgio.
    Sono diverse, ma tutte e due stupende.
    A prima vista avrei votato il jap ma forse forse mi porterei a casa (metaforicamente naturalmente) l'iron.
    TC

    RispondiElimina
  2. Moto entrambe molto belle che anche io vorrei nel mio garage.
    Complimenti!
    Peccato che (e vorrei essere smentito) con due moto così il libretto puoi anche evitare di portartelo dietro...

    RispondiElimina
  3. Mi associo ai complimenti . . . io voto IRON.
    Perchè il libretto non dovrebbe portarlo?
    nano71

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Perchè di quello che c'è scritto sopra sulle moto troverebbero poche corrispondenze...

      Elimina
    2. Credo alla fine i problemi maggiori si hanno con scarichi, cerchi e misura di pneumatici.
      nano71

      Elimina
  4. Molto belle entrambe ma io preferisco la jap style comunque avere 2 sporty così agli antipodi sarebbe da imitare così in base all'umore scegli anche la moto ;-)
    Michael

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'ho pensato anch'io, un vero spettacolo!

      Elimina
  5. Belle tutte e due.
    Xtc

    RispondiElimina
  6. Belle tutte e due anche se il cuore dice Iron.
    Marco

    RispondiElimina
  7. La Jap è splendida. Complimenti a Giorgio!
    M.

    RispondiElimina
  8. Btwin Motor Cycles di Walter Panico a Casarano (Lecce), dove presi il mio 48!!!!!!! Un grande Walter è un Grande Giorgio con modifiche azzeccate e ben fatte!!! Complimenti !!!

    RispondiElimina
  9. Bellissime tutte e due, personalmente preferisco lo stile JAP complimenti a tutte due!!!! Harley sportster forever!!!!
    Andrea.

    RispondiElimina
  10. Ovviamente sono un po' di parte ma lo sporty tap è fantastico!!!!

    RispondiElimina
  11. È quello che vorrei anch'io, 2 sporty in garage. Una c'è l'ho già in stile japracer, iniettata bassa e con un bel caratterino. L'altra dovrà essere motorizzata ironhead, con hardtail, serbatoio olio a tanichetta, forche springer o meglio girder e scarichi e filtro da paura...
    Sognare non costa nulla!!!

    RispondiElimina

SHARE THIS