15 dic 2014

La sporty di MANA, XLH883 - 2003








Iniziamo la settimana con la sporty di Mana; una moto personalizzata a misura d'uomo . . . o forse sarebbe meglio dire ....." a misura di donna".

Una preparazione semplice ma a suo modo originale; al passaggio di Mana, in sella al suo ferro, non si può rimanere indifferenti.


S T A Y   T U N E D ! ! !

7 commenti:

  1. Sono d'accordo con te Paolo...una preparazione "Made in Japan" semplice ed essenziale, ma ben fatta! Nel complesso la trovo molto equilibrata senza stravolgere troppo le caratteristiche "Stock" che hanno fatto grande questo tipo di motocicletta. Complimenti a Mana
    Andrea.

    RispondiElimina
  2. Bella e semplice, senza troppi fronzoli... sia la moto che la giapponesina!
    Mi piace in particolar modo il colore e il logo del serbatoio, non mi piace invece la borsa laterale.
    Janluk

    RispondiElimina
  3. il livello è alto,lei è bellissima,anche lo sfondo delle foto è al top.
    Mi piace moltissimo.

    RispondiElimina
  4. Bella moto e bella ragazza . . ..!
    TC

    RispondiElimina
  5. Bellina la PAPERINA Japanese !!!! e nn male la Sportster-san .....!!!
    Marcolino

    RispondiElimina

SHARE THIS