10 dic 2014

La sportster di Michele!




Michele è un "vecchio" lettore, la sua bella sporty è stata ospite su queste frequenze più di una volta.

Ieri ricevo queste immagini che ritraggono la sua moto dopo l'ultimo giro di modifiche e ne rimango ben impressionato.

Finalmente qualcuno che ha il coraggio di osare e di percorrere strade non ancora battute.



"Ciao Paolo, la sella e lo schienale sono scelte obbligate (le donne!!!), anche se mettendo la sella singola con lo schienalino il risultato non mi dispiace.
Immagino che la nuova grafica ti abbia "colpito" . .  .!
Si chiama sticker bomb (come si può immaginare dal risultato) è una "tecnica" molto diffusa in Giappone sulle macchine da Drift, che vengono riempite con i vari sponsor dei team…

In commercio ci sono svariate pellicole stile wrap con vari design, ma io ho preferito comprare un libro vero e proprio con al suo interno questa serie di adesivi fatti da vari artisti di strada americani. 
L'unica "pecca" è che sono di carta, tengono bene l’acqua ma in teoria avrei dovuto passarci sopra del trasparente per evitare che si rovinassero, ma alla fine meglio così; nel caso mi dovessi "rompere", non avrei difficoltà a rimuovere tutto".



Il risultato potrà o meno piacere, ma di certo l'idea è interessante e "avanti".

A me piace molto l'effetto ... complimenti a Michele . . .e speriamo di vederlo al prossimo evento targato Duecilindri Blog.

Che sia questo il futuro del japstyle?



S T A Y     T U N E D !

17 commenti:

  1. faccio i miei complimenti a Michele . . .a me piace un casino questa versione "pop art"...ci stò benissimo con il denim black a contrasto.
    Bella idea e bravo per il coraggio di osare.
    Tc

    RispondiElimina
  2. Bella, piace molto anche a me. Complimenti.

    Giorgio

    RispondiElimina
  3. Molto belli anche i disegni davvero particolari ogni tanto ci voglio idee nuove!!!
    Michael

    RispondiElimina
  4. Bello lo sticker bombing (si vede spesso sui vecchi bully, sui volksrod o sui van). Una mano di trasparente la darei lo stesso conserva meglio il bel lavoro e protegge sia da acqua che dallo sbiancamento del sole. Anche se dovessi stufarti non rende tanto più difficile il lavoro di rimozione.

    Per quanto domandato (provocatorio :D ) da Paolo...no questo non sarà il futuro del jap

    RispondiElimina
  5. Non sò se avrei il coraggio di farlo sulla mia . . .ma devo dire che mi piace davvero molto questo gioco di colori e adesivi.
    bravo.
    nano71

    RispondiElimina
  6. Il futuro non sarà questo...ma mi piace!

    RispondiElimina
  7. Grazie a tutti per i commenti, sicuramente al prossimo giro di stickers darò una passata di trasparente per proteggerli un pò di più dalle intemperie anche se (e vedendola lo capirete) mi piace lo stile da rat-rod, trasandato e vissuta...
    Have you a nice Sportster day!
    Michele (alias Riddik)

    RispondiElimina
  8. maaah solo a me non piace?
    non volermene Riddik :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. vai tranquillo...a proposito, ma il rabbit a che punto é?!?non seguo molto il forum ultimamente...
      Riddik

      Elimina
  9. Sicuramente è particolare e mi sembra ben fatta, non si adatta al mio stile ma l'importante è che dia soddisfazione al suo proprietario.
    Marco

    RispondiElimina
  10. Il logo dei Transformer è il n.1
    Matteo

    RispondiElimina
  11. Per come l'ho conosciuto, sono sicuro che Riddik non se la prenderà.........
    Non mi fa impazzire, soprattutto fianchetto e serbatoio olio li trovo un po' eccessivi....
    Quando ti stufi degli adesivi prova un bel color mattone opaco con decal alata..molto hotrod ;)
    Devo dire invece che per la prima volta la poltrona doppia non mi dispiace, grazie al cupolone le linee sono comunque omogenee, quindi boccio solo il tank!!
    Sempre con rispetto Michele, ci vediamo!

    Polv&

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie Luca per il commento...mi fa piacere in ogni caso ricevere sia consensi che critiche...sicuramente la tua idea é degna di nota, ma dopo i miei vari step ed esperimenti, penso che l'ultimo step (complice magari una 2' moto come la Bruna) sarà una café race in stile XLCR...il cupolino c'è già ; )
      Riddik

      Elimina
  12. Non sono ancora pronto per la pop art, sono troppo tradizionalista....grafica a parte la base e' ottima

    RispondiElimina
  13. Complimenti, hai osato! Non mi piace, ma riconosco ed apprezzo l'originalità!
    Andrea

    RispondiElimina
  14. A prima vista non esalta, guardandola meglio invece ho apprezzato molto la grafica.A mio parere però lo stesso suicket bomb meriterebbe una pulizia drastica di sella cupolino sissy e scarico.Ma poi chi glielo dice alla tipa che deve restare a casa...Saluti e complimenti Giuseppe

    RispondiElimina
  15. Io lo vedo tutte le mattine mentre vado in ufficio, devo dire che vista dal vivo rende, anche se per apprezzarla al meglio sono servite le foto qui sopra, da lontano si fatica un po' a capire (non è da tralasciare che io sia un po' cecato ahahah)!
    Pejo

    RispondiElimina

SHARE THIS