3 dic 2014

La Bettina torna a casa!





Ore 18.07 sono in ufficio, quando ricevo una telefonata.

Nicola Papa, storico e capace meccanico milanese che gestisce un officina vicino a casa mia e al quale ho affidato le mie ultime riparazioni  mi informa che la Bettina è pronta.

Qualche secondo per riordinare le idee e rispondo . . .ok, arrivo . . .esco alle 19.00 dal lavoro e passo. E cosi è stato: ore 19.00 scappo letteralmente dall'ufficio ... ore 19.20 raggiungo casa dei miei e lascio lo scooter... ore 19.27 raggiungo l'officina di Nicola in Via Lucillo Gaio (zona Viale Certosa) ... ore 19.39 ritiro la Bettina e la porto a casa mia (e fortuna vuole che inizia anche a piovere) ... ore 19.43 raggiungo casa dei miei (dove cenerò) ... ore.21.30 riprendo lo scooter e vado a casa.

Sistemo come si deve la Bettina e finalmente la osservo con attenzione. Serbatoio perfetto, non solo la bozza è stata sistemata (senza uso e abuso di stucco) ma gran parte della vernice orange è stata rifatta; non vedo più alcuni "storici" graffi e segni in controluce nonchè quella maledetta bozzetta in zona tappo che un benzinaio maldestro mi procurò anni or sono.

Manubrio sostituito, cavalletto sistemato e già che c'ero ho fatto dare un occhio alla regolazione delle sospensioni. In una settimana il lavoro è stato eseguito; se penso solo a quando ho dovuto aspettare quasi un mese per verniciare un codino o fare una sella . . ..
Tutto e bene quel che finisce bene e anche dal punto di vista monetario è andata (nella sfiga) egregiamente.

Ok, ora in avanti massima attenzione quando accendo le moto o quando le porgo sui cavalletti!




15 commenti:

  1. E DOPO SETTE GIORNI RESUSCITO' SECONDO LE SCRITTURE.
    :))
    tC

    RispondiElimina
  2. finalmente la donna torna a casa ��
    Michael

    RispondiElimina
  3. Sembra nuovo, ottimo lavoro!
    nano71

    RispondiElimina
  4. ma si può sapere come hanno fatto a "tirar fuori" il serbatoio????

    RispondiElimina
    Risposte
    1. presumo abbiamo sfruttato l'attacco della pompa benzina dell'iniezione . . .che si trova proprio sotto la parte sinistra.....una volta tolta, con degli attrezzi sono riusciti a rimettere in "linea" la bozza.
      Poi un filo di stucco, levigatura etc etc
      Paolo

      Elimina
  5. Grande sono contento per te!!!! Bentornata Bettina...
    Ciao Andrea.

    RispondiElimina
  6. Allora togliamo il lutto al braccio.
    Pepe

    RispondiElimina
  7. Tutto è bene ciò che finisce bene.......... Sto Nicola Papa è proprio in gamba!
    Ciao Marco

    RispondiElimina
  8. Credo che abbiano usato un "tira bolli", ovvero con un punto di saldatura, e un contaro peso, si tira fuori il bozzo scaldando solo la zona da trattare. Ben fatto, anche ️soprattutto il colore

    RispondiElimina
  9. anche io conosco Nicola a cui porto il mio sporty per i lavori che non riesco a far da solo e devo dire che oltre ad essere molto bravo è di una cordialitá rara..
    Riddik

    RispondiElimina
  10. Ben tornata bettina!!!.......ciao By RAVE

    RispondiElimina
  11. Ottimo lavoro, complimenti al sig. Nicola....
    Bentornata Bettina.
    Pippo70

    RispondiElimina
  12. Sono contento per Te!!! Ottimo lavoro!!
    Andrea

    RispondiElimina

SHARE THIS