8 ott 2014

Sportster UP by HD Portofino







Dopo la preparazione in chiave short track by Harley Davidson Palermo di lunedì oggi vi presento una sporty realizzata sempre all'interno del "circuito ufficiale"; is made by harley davidson Portofino.

Chi legge Low Ride l'avrà sicuramente già vista, considerato che le è stato dedicato un ampio servizio; per tutti gli altri invece c'è Duecilindri blog.

Questa sporty è oggettivamente ben fatta e monta componenti di pregio ma tutta la zona dell'anteriore mi lascia perplesso; è solo una questione di gusti ma la mascherina, il parafango a filo piastra inferiore non mi esaltano particolarmente.

Anche la scelta della misura dei cerchi mi lascia perplesso.

Forse sono solo dettagli  . . . in generale una gran bella sporty!





Stay tuned . . . 

19 commenti:

  1. Questa si che dovrebbe finire per direttissima nella temuta rubrica!!!!

    Ma vogliamo dire qualcosa sul tipo vestito come Valentino?????

    voto 2

    G

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Su low ride gli hanno dedicato 4/5 pagine . . . allo sportster run c'erano sporty che avrebbero meritato di più (gaetano, daniele noob, chopperino rosso . . .i primi che mi vengono in mente).

      Pino
      883 del 96

      Elimina
  2. come diceva Fantozzi della corazzata Potemkin.. "una cacata pazzesca"...
    Col massimo rispetto, eh..
    Paolo 883

    RispondiElimina
  3. ah non è Valentino?!!??!?!
    :D
    Paolo 883

    RispondiElimina
  4. Se l'idea era creare un motard purtroppo, a mio parere, non è riuscita.
    Dai cerchi della Low, al serbatoio troppo classico, alla mascherina futuristica passando per il cromo che su un motard non centra nulla... molta confusione, purtroppo la devo bocciare.
    Janluk

    RispondiElimina
  5. Purtroppo la devo bocciare anche io!
    Si vede che per LOW RIDE il merito di una pubblicazione è direttamente proporzionale all'acquisto di uno spazio pubblicitario (nulla di male . . .le riviste sono fatte per vendere...per passione/lavoro ...e per camparci).
    TC

    RispondiElimina
  6. La moto nell'insieme non piace tanto neanche a me, la cosa però che apprezzo di più sono proprio i cerchi, perchè li criticate?
    Secondo me è stata scelta come base proprio la LOW perchè è l'unica Sporty con a libretto il 17 posteriore.
    Sul 17 la scelta di pneumatici alternativi anche tassellati è molto ampia!
    Un mio insano pensiero è quello di metterlo sulla mia R, ma poi come la omologo ?!?!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il posteriore passa ancora è l'anteriore che stona . . .specialmente senza parafango!
      Omologare????? Cosa vuol dire questa parola!
      tc

      Elimina
    2. A me piace molto l'idea di mettere il cerchio anteriore da 18 sulla mia R (dietro lascerei anche la 16), giusto per guadagnare qualcosina in agilità nei cambi di direzione ma quanto può costare una modifica del genere? Dal dealer mi hanno chiesto € 500 l'omologazione a libretto. Considerando anche il costo di una cerchio nuovo + piastre + parafango + gomma = altri € 1000?

      Ciao ^^
      Daniele noobrider

      Elimina
    3. Non so Daniele ma francamente spendere i soldi per omologare altre misure ma così "simili" non so se valga la pena , l'xr ha il 18, ma per me il cerchio a tre tazze e' inguardabile , ma quando poi l'hanno messa in pista montava il 17! La verità e che per il 17 trovi molta più scelta e senti senza dubbio molto di più il discorso agilità ! Però bisogna valutare tra cerchi e gomme che non sballi l'inclinazione della moto!

      Elimina
  7. Secondo me ci sta.........con 2 ritocchi:
    1 - sostituire i cerchi con cerchi a raggi
    2 - un codino posteriore piu piccolo al posto del classico parafanfo che risulta tropppo alto.
    ...........un supermotard!
    Voto 7

    Paolo57

    RispondiElimina
  8. Personalmente, non ci vedo nulla di bello, esticamente!
    Per quanto riguarda la componentistica, nulla da dire, ma il risultato è deludente!
    Andrea

    RispondiElimina
  9. non e' uno sportster , sembra un tiger..!!! per me orribile..
    ciao a tutti

    RispondiElimina
  10. Per quanto mi riguarda il concetto di trasformazione in pseudo motard da strada mi piace molto, credo che però quinsiano state fatte scelte proprio sbagliate! Mascherina e parafango decisamente bruttini, anche dietro si poteva pensare qualcosa di meglio, non sarebbe stata una brutta idea invece i cerchi , in lega ma con la linea delle razze che in qualche modo forse richiamano i raggi delle ruote off , magari però una diversa colorazione avrebbe fatto la differenza ....

    RispondiElimina
  11. Era meglio stock!!!!
    MALPO

    RispondiElimina
  12. non si può vedere
    bandito7

    RispondiElimina
  13. Per me quello che stona é il gruppo ottico, con un altro faro o una tabella portanumero più classica e una diversa colorazione le opinioni sarebbero state diverse.
    Valter

    RispondiElimina
  14. A parere mio quello che ammazza l'occhio è l'eccessiva distanza tra parafango anteriore e "cupolino"... io tenterei con una carenatura appena più abbondante all'anteriore...

    RispondiElimina

SHARE THIS