21 ott 2014

Revival Cycles Harley Sportster 883









Michael, possessore di uno splendido esemplare sporty del 79 (in passato su queste frequenze) mi segnala questa particolarissima preparazione ad opera di Revival Cycles (pubblicata peraltro sul noto sito Bike Exif).

Spettacolare la zona anteriore (faro, piastre e steli), vincente la scelta di rendere tutto minimal, azzeccati i comandi al manubrio, la gommatura e lo scarico con collettori artigianali.

Ma la vera chicca di questa sporty è rappresentata dal serbatoio hand made; una parte contiene il carburante mentre una più piccola è dedicata all'olio motore. . . good job!

Freni Brembo e sospensioni di livello non possono mancare su una preparazione con la P maiuscola.

Questa sporty by Revival Cycles mi piace davvero molto!


12 commenti:

  1. Spettacolare la zona anteriore, il faro in particolar modo, un'opera d'arte il serbatoio, ma assolutamente da bocciare la zona supporto sella e la sella, ...avevano finito il tempo o la voglia???, inoltre la linea della zona posteriore non segue l'andamento "naturale" della zona avantreno+serbatoio, creando una linea spezzata. Spiacente ma da rivedere completamente...Ciao By Rave

    RispondiElimina
  2. Personalmente mi piace così com'è!
    De gustibus.
    Livio

    RispondiElimina
  3. Mah è un genere che non riesco ad apprezzare, poi ha ragione il Rave la zona sella e supporto sella lascia alquanto perplessi.
    Comunque a ciascuno la sua...............
    Ciao Marco

    RispondiElimina
  4. pensate che a me non piace il serbatoio anche se particolare e unico.
    Alfred

    RispondiElimina
  5. Parto dicendo che a me piace! Però qui di sportster c'è rimasto veramente poco....il motore e parte del telaio.

    RispondiElimina
  6. la trova carina e pulita nelle sue proporzioni...se dovessi fare un appunto non mi piace molto il serbatoio "sembra" un po' troppo grosso dalle foto (ma questi sono gusti personali)...anche se la trovo geniale e particolare il fatto di incorporare il serbatoio dell'olio e allo stesso tempo lo strumento Km tutto in un unico pezzo... Complimenti!
    Andrea

    RispondiElimina
  7. Mi piace!!! Concordo sul serbatoio, forse un po' massiccio, ma nell'insieme, bella!
    Andrea

    RispondiElimina
  8. si ma la batteria?si accende a spinta?dove può averla nascosta?

    RispondiElimina
  9. Non sono un amante del genere e però quando lo trovata su internet mi ha colpito subito, bella davvero infatti ho inviato subito la foto al nostro blogger preferito! Per quanto riguarda la batteria non so nemmeno io dove possa averla nascosta!!! I misteri del custom!

    Michael

    RispondiElimina
  10. Secondo me la batteria é nel serbatoione, a sinistra rispetto al serbatoio olio. L'impianto elettrico credo sia finito in quel tunnel agganciato al tubolare del telaio.

    A me nel complesso non dispiace, che non sia rimasto molto di sportster ci puó stare, é come uno di quei chopper hardtail in cui trapiantano solo il motore, ed in fondo cosí é, dato che il telaio non mi sembra sportster. Secondo me dal vivo il serbatoio crea sproporzione, non mi piace il vuoto lasciato sotto la sella.

    Stupendo il faro il manubrio ed i comandi, stupendissimmo lo scarico ST.

    GC

    RispondiElimina

SHARE THIS