08 ott 2014

La sportster di Giuglielmo!





foto by Giovanni "Indy"!

Ciao Paolo è da un pò di tempo che non ti scrivo ma sappi che seguo sempre con attenzione il tuo blog. Ho fotografato questa Sportster dell'amico/collega Guglielmo che da poco è entrato in possesso di questo esemplare del '92.
Le piastre larghe e la forcella lunga con i dischi flottanti e pinze dedicate sono tipiche modifiche che si usavano qualche anno fa, magari di questi tempi risultano un pò old style. Pensa solo se Giuglielmo l'avesse comprata originale con solo il telaio color arancione, avrebbe ricordato alcune preparazioni del Talamo nazionale.
Gli ho promesso che ti avrei scritto per una pubblicazione sul blog, se puoi... cerca di accontentarlo.
Saluti da Giovanni


Ringrazio Giovanni da Napoli per le foto e do il benvenuto nel mondo sporty a Guglielmo.
Concordo al 100% su quanto affermato da Indy; negli anni novanta queste erano le tipiche modifiche di chi voleva una sporty speciale.
Piastre larghe d'obbligo e cromo in abbondanza non potevano mancare.

Ora Guglielmo si ritrova ad un bivio:una base perfetta composta dal serbatoio stock e telaio personalizzato da cui partire oppure lasciare tutto com'è (in fondo il suo bel perchè ce l'ha anche così)!



Stay tuned . . . 

7 commenti:

  1. Si salva solo il bellissimo tank originale. Gugliè smonta tutto, sabbia e rivernicia il telaio e poi incominciamo a ragionare.

    RispondiElimina
  2. Cosi ha il suo perché!
    Tc

    RispondiElimina
  3. io la riporterei ai fasti dello stock... il telaio arancio è proprio un pugno nell'occhio, e gli specchietti non li vedo adatti alla moto.
    Mio parere personale: tieni il meraviglioso serbatoio e riporta tutto stock, un esemplare del '92 è già "special" di suo...
    Janluk

    RispondiElimina
  4. Tutta original con telaio Orange e diventa uno spettacolo!
    In generale però non mi dispiace!
    Nano

    RispondiElimina
  5. A ME GUSTA COSì . ..MAGARI SOLO LE PIASTRE STOCK!

    RispondiElimina
  6. "...un bel giorno un certo Sonny Barger, prese una latta di vernice arancione che usavano per la manutenzione stradale e si presentò alla festa di Halloween con il telaio arancione....."
    In tempi non sospetti avrei bocciato senza se e senza ma....
    Grazie a questo aneddoto del nostro Luigi alias Gi&Giò, approvo a pieni voti.

    Complimenti a Guglielmo!

    Polv&

    Polv&



    RispondiElimina
  7. Bellissimo il telaio arancio!
    Originale in toto, ma con il telaio in contrasto (i filetti del serbatoio, sono arancio!)
    Senza dubbio!!!
    Andrea

    RispondiElimina

SHARE THIS