12 set 2014

Lo Sportster 48 di Luca





Ad inaugurare la nuova stagione della rubrica "Le sporty dei lettori" ci pensa Luca, che mi invia alcune immagini del suo bel 48Interamente votato al credo total black, se non per il cromatissimo filtro S&S, la sporty viene spogliata di ogni pezzo superfluo (via il copricinghia, via il parafango anteriore . . .).

Notate la "pulizia" effettuata nella zona sottostante il serbatoio stock, davvero un ottimo lavoro mentre per rendere il "gioco" un pò più duro Luca opta per un paio di barre rigide al posto dei più canonici ammortizzatori. Trovo azzeccati anche gli scarichi neri senza paracalore!

Il 48 è di per sè una splendida moto, se poi si fanno delle scelte mirate e dosate, il risultato non può che essere positivo.

Complimenti a Luca e speriamo di vederci presto on the road!




11 commenti:

  1. Mi piace molto.
    Davvero ben fatta la pulizia del sotto serbatoio.
    Unico dubbio....se hanno inventato gli ammortizzatori perchè mettere le barre rigide? ...come prendere una moto e togliere il motore per poterla spingere.
    Però in generale mi piace questo 48.
    Max

    RispondiElimina
  2. Molto bella, un po' estreme le barre rigide però è questione di gusti.... il filtro S&S è FANTASTICO quanto lo vorrei sulla mia Iron.....
    Comunque complimenti.
    Ciao Marco

    RispondiElimina
  3. bel lavoro di pulizia...
    barre posteriori...temo belle da vedere ma un pochino meno belle da "godere"...
    completerei con una solo seat su molle
    ...comunque pollice sù
    ciao matteo

    RispondiElimina
  4. Mi piace...poca spesa molta resa!
    Tc

    RispondiElimina
  5. Ciao bellissima moto complimenti!
    Sono curioso, come ti trovi a guidare con le barre rigide? Quanto è pericoloso in curva?
    Grazie

    RispondiElimina
  6. Bel lavoro...la 48 spacca!

    RispondiElimina
  7. Se la lasciava stock era meglio!

    RispondiElimina
  8. Barre rigide senza sella a molle....il coccige chiede aiuto??

    RispondiElimina
  9. Ciao a Tutti, anzitutto grazie per i complimenti!!
    Leggendo tutti i vostri dubbi sulle "Rugid struts", mi è sorto un dubbio......, ma Voi, con l'harley ci fate motocross, trial o cercate semplicemente di prendere ogni buca ed asperità' presente sull'asfalto??
    Scherzi a parte, le barre rigide non sono poi così' tragiche..... bisogna solo farci l'abitudine in curva, perché essendo parecchio bassi si tocca spesso a terra con pedane e scarichi ...., ma io sono contento così!!
    Grazie ancora a tutti e sopratutto a "DUE CILINDRI" che ha pubblicato le mie foto!!

    RispondiElimina
  10. Molto bella nella sua semplicità.
    Max Prius

    RispondiElimina
  11. Concordo, bella e semplice!
    Andrea

    RispondiElimina

SHARE THIS