23 lug 2014

CRC SPORTSTER









Ditemi cosa pensate di questa preparazione . . . personalmente trovo sia un pò eccessiva nel complesso e troppo spoglia nella parte posteriore.

Ma voglio sapere la vostra opinione, per cui sotto con i commenti!


Stay tuned . . . 

13 commenti:

  1. Proprio no, tanto vale prendere una naked che sono molto più belle e leggere

    RispondiElimina
  2. Sospensione posteriore raffinatissima, se avessero girato i supporti faro verso il basso, la moto avrebbe tutt'altro aspetto, piú schiacciato ed aggressivo.Il tachimetro da bicicletta va cag.....

    RispondiElimina
  3. UN SE GUARDA…
    ALESSIO (PT)

    RispondiElimina
  4. Non mi piace per niente...piuttosto una bella Norton o Triumph cafè

    Polv&

    RispondiElimina
  5. A me piace...la scelta della strumentazione digitale non ci azzecca per niente con la moto.... Piuttosto non ci metti niente....

    RispondiElimina
  6. Secondo me non è male, come suggerito da Giuseppe cambiando supporti faro, contakm decente e magari un 2 in 1 più tradizionale sarebbe gran bella!
    Sicuramente credo meglio di una norton che ti lascia a piedi o triumph che ti superano pure i ciclisti...
    Aldo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ahahah una inaffidabile e l'altra lenta... a sto punto uno si prende una royal enfild così ha sia l'inaffidabilità che la lentezza tutto in uno!!!
      cmq venendo alla moto in questione magari non mi darà soddisfazione a vedermici specchiato nelle vetrine in centro ma su qualche passo di montagna ci potrei giocare a "prova a prendermi" e li secondo me mi strapperebbe più di un sorriso ;))
      Lamps Biriky

      Elimina
  7. Tanta roba e tanto lavoro...ma pochissimo gusto.
    Non c é armonia

    RispondiElimina
  8. Di una sportster forse è' rimasto il motore, perché telaio , ciclistica, ruote ammortizzatori no..... Per me hanno usato un telaio tipo dirt track per fare una racer....... Per me è un no ! Nonostante i soldi spesi

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Il motore è il cuore della moto, Erik Buell incastonando un motore Sportster in tutt'altra ciclistica e componentistica ne fece un mito la S1, ora concordo che questa non sarà mai un mito e nemmeno la trasformazione dell'anno (a me personalmente piace solo il serbatoio e il serbatoietto dell'olio freno anteriore) però è pur sempre una Sportster;
      Lamps Biriky ;)

      Elimina
  9. Personalmente, mi piace, molto race!
    Andrea

    RispondiElimina
  10. Un giro lo farei con piacere !!!

    RispondiElimina

SHARE THIS