08 gen 2014

883R.JP accessori







Dove c'è scritto che le parti in carbonio stanno bene solo sulle supersportive . . . . .dal giappone, come di consueto, guardano avanti; l'azienda 883R.jp ha messo in produzione tutta una serie di parti dedicate alle nostre amate sportster.

Per saperne di più cliccate il banner alla vostra destra o il link sopra.





3 commenti:

  1. Bah....partendo dal presupposto che credo si utilizzi per alleggerire il mezzo e che costa una cifra, non mi sembra sensato utilizzarlo per scopi estetici su una moto da 250kg che non nasce per la pista (si ok, e i jappo lo fanno, e le Sportster si chiamano "sport", e ci fanno le gare, e l'ovale di terra e bla bla bla...)

    Mi spiegate l'utilità di un coprifender in fibra?!

    Poi va beh, se parliamo di estetica va a gusti personali e non discuto

    Polv&

    RispondiElimina
  2. Direi che la fine del tuo discorso e' il quid , in fondo anche sulle stradali cambiare la plastica o la vetro resina per il carbonio cambia poco in termini di peso... Di look invece , almeno per me è' una bella differenza

    RispondiElimina
  3. Apprezzo l'amore che hanno in Giappone per le nostre Sportster e l'avere più scelta possibile di accessori può aiutare a rendere le moto più coerenti con i gusti del proprietario e dare magari anche qualche spunto per altri cambiamenti più radicali.
    Un particolare in carbonio, su una preparazione che esteticamente può accoglierlo (come ad esempio quella del nostro blogger preferito:-) ) potrebbe fare una bella differenza estetica.

    Janluk

    RispondiElimina

SHARE THIS