16 dic 2013

Ma non era meglio stock?






Non bisogna per forza "distruggere" o "decomporre" una sportster per essere inseriti nella tanto odiata rubrica "Ma non era meglio stock?" . . . . .

In questo caso specifico, il proprietario ha voluto "inserire" dei tocchi orange un pò ovunque; sui fondelli degli scarichi, sulla palpebra del faro, sul filtro, all'interno dei cerchi . . . per me ha davvero esagerato.

E poi le ruote bianche proprio non le posso vedere sulla R.

Non sò dirvi di preciso cosa abbia invece fatto alle gomme, ma credo si sia divertito a "solcarle"; un pazzo!


7 commenti:

  1. Ha anche la catena arancione....come le bici a scatto fisso...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Faccio fatica a trovare le parole.........
      Andrea

      Elimina
  2. Beh dai ho visto di peggio, in fondo basta cambiare solo i colori di alcuni particolari

    RispondiElimina
  3. A parte i cerchioni bianchi a me piace, ha fatto comunque un buon lavoro ed è riuscito a montare la gomma posteriore da 170 senza fare grosse modifiche se non quella di mettere la catena anche se poi ci sta pure con la cinghia.
    Come ho detto prima a me piace, non ha stravolto la moto, diciamo che in certe preparazioni il giudizio è soggettivo: c'è chi la alza, chi abbassa, chi mette tabelle portanumero o un codone, a certi piace e a certi no, poi ci sono quelle trasformazioni che hanno un reale diritto a rimanere nei brutti ricordi di tutti hahahaha

    RispondiElimina
  4. come già scritto da altri,
    a parte cerchi e gomme bianche a me piace

    RispondiElimina
  5. Si può dire tutto del proprietario che non gli piaccia il color arancio!
    Moto carnevalesca, io non la userei nemmeno il martedì grasso a Viareggio.
    Janluk

    RispondiElimina
  6. Le gomme non sono solcate, e'un modello di gomme Shinko, insiste con l'inquadratura x far vedere che ha gomme più larghe delle stock...

    RispondiElimina

SHARE THIS