02 ott 2013

Le strade di MAX e altro ancora . . .



E' ripartito, ieri sera, la nuova stagione di LE STRADE DI MAX.

Nessuna particolare novità circa il format e i contenuti, nessun cambio di rotta o aggiustamenti; è la semplice e naturale continuazione della passata edizione!

L'ospite di questa prima puntata è stato il giovane rapper Emis Killa in sella al suo iron mild custom (che ho trovato molto semplice ma ben fatto).

Come di consueto le immagini, in sella alle moto, e le chiacchiere con l'ospite di turno si sono alternate a quelle della "vita" del dealer di Pavia.

Mi chiedo solo perchè, visto che si tratta di una trasmissione a tema harley, non facciano vedere le loro belle preparazioni, piuttosto che scenette ad hoc che lasciano il tempo che trovano.

Tutto gira intorno a Max Pezzali, che pur non essendo un conduttore navigato, convince per la sua semplicità e naturalezza!

Tirando le somme; continuerò a seguire ogni puntata con partecipazione e affetto ma credo che il potenziale di questo format sia alto e per ora non completamente espresso!

Se avete visto la puntata di ieri avrete sicuramente goduto dei bellissimi paesaggi del percorso ....con molta probabilità proprio quel giro (più o meno) sarà quello prescelto per la terza edizione dell'ANDIAMO A FARCI UN GIRO; road captain e responsabile logistico il RAVE!

Ma di questo avremo tempo di parlarne in maniera approfondita più avanti!

Ringrazio tutti coloro che hanno proposto dei giri (Biriky, Chicco, Ritz etc) . . . abbiamo una vita intera di fronte a noi e avremo tempo di farli tutti. 

26 commenti:

  1. Dici bene...un programma da seguire solo "per affetto"......non ci fosse Max salterei il canale..
    Scenette in officina imbarazzanti, programma lento e niente di particolare da vedere se non le preparazioni da catalogo degli ospiti....
    Però la recitazione alla "Jolly Blu" per chi l'ha visto mi fa tenerezza...

    Polv&

    RispondiElimina
  2. Ma il terzo giro non puntava a Mantova?.....
    E non per vantarmi ma il giro di ieri lo avevo al 90% già fatto in senso contrario , la scorsa estate e con tuffo nel lago !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A Mantova ci andremo ma sarà più una sorta di gita fuori città con puntatina al "museo" del Rossi!
      Paolo 2C

      Elimina
  3. A me è piaciuta, tanto quanto le precedenti puntate.
    Concordo in pieno sull'enorme potenziale non sfruttato, però non dimentichiamoci che, ospiti e conduttore a parte, siamo sempre in un settore di nicchia.
    Difficilmente grandi investimenti riguarderanno mai trasmissioni a tema motociclistico, anche il Parodi fa delle oneste trasmissioni che però alla fine lasciano sempre un po' di amaro in bocca.
    Io continuo a guardare.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche io la guardo e continuerò . . .ma sono concorde con Paolo.
      Al posto di raccontarci del genio che ha distrutto l'Iron perché non farci vedere per bene le preparazioni . . .piuttosto che far vedere i meccanici che prendono per il sedere il cliente perché non farci vedere un nuovo modello . . . .
      Insomma per citare una canzone SI PUO' DARE DI PIU'!

      TC

      Elimina
    2. Concordo, non mi aspettavo stravolgimenti del format ma almeno qualche novità e qualche approfondimento sulle moto magari si!

      Elimina
  4. Ciao a tutti, ieri sera ho visto solo un piccolo assaggio delle strade e paesaggi fantastici di quei luoghi che abitualmente percorro in moto, e vi assicuro che dal vero sono 1200 ( !) volte meglio!!, oltre che enormemente più lunghe, il "vero" giro in moto viene battezzato dagli "abituè" IL GIRO DEI TRE LAGHI, ( credo saranno 150 km di sole curve!!!) in effetti dopo il lago di Garda ( che si raggiunge da BRESCIA dalla 45 bis, si raggiunge il lago di LEDRO, e il lago D'IDRO, con ritorno dalla Val Sabbia verso Brescia, vi assicuro che è fantastico!!, a tempo debito quando il "GHIRI" deciderà alcune date Papabili cercherò di organizzarci ( a secondo di quanti saremo) per il tragitto, appuntamenti e punto di ristoro!....ciao By Rave

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora speriamo lo si faccia quanto prima!

      Viko78

      Elimina
    2. Ho già l'acquolina da curve!
      Purtroppo sono riuscito a vedere solo fino alla prima pubblicità poi non mi prendeva + il canale, la finisco di vedere in streaming.

      Daniele noobrider

      Elimina
    3. Ciao a tutti,

      concordo con quanto avete scritto e aggiungo che anche l'ospite erà un po' insipido...Non vedo l'ora di partecipare al Giro ma fate presto che sono freddoloso!

      Saluti,

      Cristiano 883R Silver

      Elimina
    4. Rave io piuttosto che il giro dei tre laghi dove bisogna scendere dalle "coste" con gli smanettoni a 2 cm dal manubrio a 200 km/h salirei per Bagolino (città del bagos il formaggio locale e mi fermerei a mangiare)e dal passo crocedomini scenderei su lago d'Iseo a fare aperitivo e saluti con l'autostrada a 2 passi...

      Elimina
    5. Il percorso era carino, ad essere sinceri però la strada che passa per il lago di valvestino, suggestiva per la diga, ha si molte curve ma forse è' anche troppo tortuosa come strada e con scarsa visibilità dietro la curva , meglio la val sabbia in effetti

      Elimina
  5. Quanti nuovi nomi per il 3° run!!!! bene bene...dai che viene fuori un piccolo Nagoya.....
    Stavolta però spero di non esserci...vero Paolo??;) dai che in primavera magari farò davvero un run alla Jappo....

    Polv&

    RispondiElimina
  6. ciao ragazzi , chi mi sa dire che scarico montava la slim del max ???

    ( vi aspetto a MN )

    alessandro MN chapter

    RispondiElimina
  7. Purtroppo anche me lascia l'amaro in bocca, quella delle moto è solo una cornice ma con la quale il programma non c'entra una mazza, se non dare qualche spunto per i futuri giri

    Edo

    RispondiElimina
  8. Giro a Mantova di sabato mattina: uscita casello Peschiera del Garda; aperitivo a Borghetto di Valeggio sul Mincio(o bicchiere della staffa); visita da Maino Motorcycle; pranzo trattoria San Giuseppe a Erbè, primo pomeriggio concessionaria da Rossi; strada al contrario oppure casello Mantova Nord.
    Com'è?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. La trattoria San Giuseppe ad erbè percaso è quella della moglie del Mosa???

      Elimina
    2. Spettacolare allora!!!

      Elimina
    3. Certo che per quanto è romantico borghetto..... Più che tra noi bisognerebbe andarci con una gnocca!....eh eh eh

      Elimina
    4. Sarà romantico ma anche bello x una sosta e via.

      Elimina
  9. Visto che il programma si intitola le strade di Max, e vista la serie precedente, io non mi aspettavo niente di più che appunto il Pezzali ed il suo compagno di giornata a zonzo con dialoghi da 3°media....
    Non sono certo un fan di Pezzali e ho seguito la precedente edizione giusto perché i programmi italiani dedicati al Bar&Shield sono proprio due di numero....ma sinceramente speravo in qualcosa di meglio.
    Certo il caso si prestava, ma dispiace vedere i meccanici di HD-Pavia "coglionare" il cliente anziché magari cercare con pezzi di recupero di salvar il salvabile e poi diciamoci la verità, 8140 euro di preventivo per i danni citati mi è sembrato davvero un furto....
    Opinioni personali eh, ma la parte più interessante del programma rimane solo la scelta dell'itinerario, giusto per avere qualche idea in più da provare....
    Peccato, il potenziale ci sarebbe.
    Mirkopd.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a me pareva esagerata , a quel punto gli si poteva proporre di rimpiazzare i pezzi originali con altri aftermarket e farne una special , tipo che se era andato il cilindro anteriore magari gli suggerivi le teste 1200 del kit screaming eagle....Etc Etc

      Elimina
  10. Paolo, visto che hai buttato l'amo, sarebbe d'uopo postare qualcosa sul nuovo run... del tipo "quandooooooo?????" Non proponete il 26/27 che non ci sono e rimarrei offeso nella testa...
    Alfred

    RispondiElimina

SHARE THIS