11 ott 2013

La sporty di Filippo








Questa nella immagini è la sporty R del 2002 di Filippo, il quale mi invia un paio di foto con sua figlia Margherita, scattate all'ultima edizione del Naso di gatto.

La moto, a dire del proprietario, è in continuo mutamento . . .

Cilindrata portata a 1200, scarico due in uno con collettori originali, filtro drilled, bobina e chiave di accensione spostate lateralmente, contagiri e strumento inseriti in una nuova e particolare piastra fatta ad hoc e il recupero olio sfiati con un "botticino" jack daniel sempre fatto a mano.

Dalla vista frontale non si può non notare la piastra porta numero dedicata al Sic (che Filippo ha però intenzione di sostituire!).

Al momento questa sporty giace tranquilla in garage con la sua nuova sella stile banana, il manubrio stretto e un piccolo poggiaschiena per la sua giovane zavorrina . . . . 

Filippo aggiunge che, con l'avvicinarsi della stagione fredda, stà arrivando anche una strana voglia di modificare i parafanghi. 

Oltre a fargli i miei complimenti lo invito a tenerci aggiornati sulle future modifiche....

...... e naturalmente un saluto a Margherita, una giovane futura biker!

4 commenti:

  1. Non ricordo come avevo commentato la prima volta, però vista così non mi dispiace, anche se la tabella e le gomme non mi convincono molto..
    E brava Martina già in sella!!

    Polv&

    RispondiElimina
  2. No ma vogliamo parlare delle facca fiera del suo Papà (e della moto) della "zavorrina"? E' come quando porto in moto le mie figlie (una per volta) che litigano per venire con me ;-)
    Chicco

    RispondiElimina
  3. Per me questa moto è una figata pazzesca!

    Giorgio

    RispondiElimina
  4. Voto positivo per la zavorrina, anche io ho due figlie, per la moto, forse per la continua evoluzione, mi pare manchi uno stile unitario, decorazione a scacchi tipo café racer sul serbatoio, accenno di schienalino, tabella da bobber...... Attendiamo prossimo step

    RispondiElimina

SHARE THIS