10 ott 2013

1986 LIBERTY EDITION XLH SPORTSTER 1100





Uno dei più belli sportster mai prodotti.

La liberty edition del 1986, affianca gli altri modelli della gamma in edizione speciale. 

Dopo l'orgia psichedelica di simboli cari alla factory, esplosi nelle omologhe versioni di dieci anni prima, questa volta si punta su sobrietà ed eleganza, in particolar modo sulle piccole sporty. 

La 1100 è la mia preferita. 
Appena il doppio strumento in cima al faro e la scritta sul coperchio del filtro, la distinguono dalla 883. 

Costruita in 1750 esemplari, insieme a low rider (nella versine fxr ovviamente) ed electra glide, in vendita a 5,200 $, di cui 100, versati da hd, come contributo al restauro della Statua della Libertà. 
Sul quarto di miglio spunta i 13,56 sec, terza di sempre dietro solo a Xlcr e Xr. All'atto della prova, nell'AD 1986, ovviamente...

La trovo veramente semplice e proporzionata. 
Classicissima, con questa fusione tra lo stile 70 e quello 80-90. 
Gli ingredienti sono sempre i soliti, basta miscelarli per bene. 
Serbatoio da 8,5 litri, buck horn che fa tanto america, parafango anteriore ancora con le bacchettine metalliche, filtro ovale e cerchi in lega. 

Un piccolo (neanche tanto) capolavoro di stile, per niente scomoda tra la vecchia iron 1000 e la futura 1200.

1 commento:

SHARE THIS