13 set 2013

La sportster di Andrea!














Quasi sempre ricevo le immagini delle vostre belle sportsterine modificate direttamente da voi, ma non e' sempre cosi'. 
In questo caso mi sono letteralmente imbattuto nella sporty che vedete nelle immagini qui sopra; stavo scorrendo delle foto quando vedo il fantastico serbatoio simil Storz. Ovviamente, incuriosito da cotanta preparazione, chiedo lumi al proprietario, il quale mi risponde prontamente. Prima di lasciare spazio a colui che ha ideato, voluto e costruito questa special/sporty, voglio complimentarmi per il risultato.

***

Mi chiamo ANDREA, la mia è una sportster 1200S del 1999.

Tutto parte dalla passione sfrenata del sottoscritto per le moto di carattere e dalla accelerazione spinta. E' stata interamente progettata e costruita da me, con la fondamentale collaborazione di un amico e di mio padre, il tutto fatto in un garage casalingo. Ovviamente c'è voluto del tempo, tanta passione e molti soldini, anche perchè abbiamo voluto usare i migliori materiali. La carrozzeria è interamente in alluminio, battuta a mano da un artigiano locale, fatta per perdere peso e guadagnare sia agilità che cavalli.

Il motore è stato portato da 1200cc a 1280cc con pistoni HRHS ad alta compressione con corredo di cilindri e testate EMI PERFORMANCE, le valvole sono invece delle MANLEY con molle in titanio e punterie idrauliche di tipo ANDREWS, così come le camme (tipo Andrews N3). L'albero motore è un JMC con spinotto rinforzato e spalle alleggerite, la centralina è una DINATEK interamente regolabile, mentre il carburatore è un MIKUNI da 45  a valvola piatta, filtro aria KN PERFORMANCE.

La frizione è una BARNET in kevlar con inserimento idraulico mentre il cambio originale lo abbiamo "regolato" nei rapporti (2 e 3 più ravvicinate). Le marmitte sono delle SUPERTRAPP Megaphone 2in2. La forcella anteriore è a steli rovesciati con doppo freno a disco flottante tipo Braking, dotato di pinze PM ricavate dal pieno (stessa tipologia di disco e pinze anche dietro), gli ammortizzatori posteriori sono due BITUBO a gas, il forcellone posteriore è un JIMMS in alluminio con eccentrici regolabili.

Trasmissione a catena con rapporto finale a 50 denti per favorire le accellerazioni, ruote a raggi intreccio RR, radiatore dell'olio ausiliario, pedane arretrate simil STORZ in alluminio. Recentemente ho dotato la sporty anche di un cupolino cromato (nella seconda foto), dopo averne sperimentato anche uno nero (terza foto)".

Ringrazio Andrea e gli rinnovo il mio plauso per la sua splendida special sportster!


26 commenti:

  1. Scusate, ma se è una sporty a carburatore, come fa ad avere una centralina?

    Giorgio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non so se dico una stupidata ma forse gestisce semplicemente i tempi di accensione delle candele ma non l'alimentazione del carburante data dal carburatore?

      Elimina
    2. la centralina gestisce l'accensione,sullo sporty e' stata introdotta alla fine degli anni 70 , sostituendo le puntine .

      Elimina
  2. bella , complimenti
    Alessio

    RispondiElimina
  3. Salve, sono Andrea, e sono convinto che la tua domanda e' uno scherzo, per questo non ti sei firmato ?????????,qualora invece la tua domanda e' dettata dall'ignoranza o dalla scarsa competenza, Ti informo che le centraline non vengono montate solo nei motori ad iniezione ma anche su moto a carburatore. per ulteriori informazione ti puoi rivolgere al tuo meccanico di fiducia à@?%$-/)£

    RispondiElimina
    Risposte

    1. Valore aggiunto di questa risposta pari a zero...

      Polv&

      Elimina
  4. salve volevo solo dire che se non si è competenti in materia meccanica non bisogna dare delle affermazioni sbagliate....mettendo magari in dubbio la mia parola....pensando che sia un eresia che io abbia potuto montare una centralina.....cmq la centralina in questione gestisce sia l accensione della moto ......che posticipa lo stacco della corrente a determinati numero di rpm cioè giri motore.....come ben sapete si parla di una sport con 4 candele e motore buell quindi di centralina si puo parlare ....una normale sportster taglia i giri motore circa a 4250rpm con la centralina in questione possiamo arrivare ad ottenere circa 8500rpm..........colgo l occasione per ringraziare il propietario dell blog......per avermi dato l opportunità di presenziare a questo fantastico blog e per avermi dato l opportunità di entrare a far parte di questa fantastica famiglia di sportsteristi.......grazie a presto

    RispondiElimina
  5. ....ma anche no, la passione si può esternare in diversi modi, senza per forza mangiare pane e olio motore...a molti di noi, al sottoscritto sicuramente, basta salire in sella, farsi scombussolare le budella dai due pistoni, e ascoltare il fruscio del vento nel casco, senza necessariamente sapere a quanti rpm stacca la corrente alle candele la centralina........
    Comunque caro Andrea, la moto è molto bella, complimenti. La passione che ci metti, è indubbia, diciamo che la modestia non è il tuo forte.
    FIRMATO: Chicco

    RispondiElimina
  6. A parte che ho firmato la mia mail, la mia era una domanda e non una affermazione. In ogni caso mi pare che i toni si siano inutilmente alzati su una cazzata (mi si passi il termine). Aperta e chiusa parentesi. Ad maiora.

    Giorgio

    RispondiElimina
  7. Chiedere è lecito, rispondere è cortesia...

    comunque avevo visto il tuo sporty anche su FB e mi è piaciuto subito, specialmente il cupolino cromato lo trovo molto azzeccato, non mi fà impazzire il manubrio, ma è un parere soggettivo...

    RispondiElimina
  8. Quoto Chicco...

    Andrea scusami ma da quello che leggo mi sei sembrato un pò aggressivo nella risposta ad una lecita domanda (non del tutto scontata).

    DJ

    RispondiElimina
  9. Posso affermare che è una special assemblata con pezzi doc!
    Non è di mio gusto ( parere personale, sia mai, notando come è permaloso il proprietario ) il troppo cromo, e i colori scelti, considerato che ho un'anima dark.
    Non posso certo accettare l'aggresività di Andrea, non tutti abbiamo conoscenza e praticità in campo meccanico, forse è per questo motivo, che la maggior parte di noi affidano a meccanici di fiducia, per modificare le proprie moto.
    Pippo70

    RispondiElimina
  10. Aggrssivo il ragazzo :D
    Patric

    RispondiElimina
  11. scusate......la mia aggressività ma non volevo essere ne violento ne poco amichevole.......domando nuovamente scusa ......e vi ringrazio tutti per i complimenti.....Andrea

    RispondiElimina
  12. Sicuramente una moto molto performante e frutto di sacrificio e passione, la scelta estetica "può accompagnare solo"
    Come il caro Polv& sono monotematico e godo solo con Jap Style
    Gaetano

    RispondiElimina
  13. bella senza paragoni , anche se non e il mio stile , quel serbatoio però mi fa impazzire .
    complimenti per la manualità la passione e la scelta dei colori


    RispondiElimina
  14. grazie a tutti.....

    RispondiElimina
  15. Non e'piu un harley!!! Anche meno....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. piu o meno una harley non mi interessa ......che moto hai tu? una montain bike............!!visto che pensi che sia meno di una harley possiamo pure vederci di presenza in una pista da dragracing e vediamo il mio pezzo di ferro come se la cava con la tua bici.......

      Elimina
    2. Questa si che è una risposta alla "può accompagnare solo"... ahahahah

      Elimina
    3. e secondo te,dato ke ,questa moto e una rivisitazione della xr 750 short track,un po piu moderna dato la componentistica ke c e ora e non c era allora....
      quindi la xr non e un harley.......azzzz..

      eclisse....

      Elimina
  16. Emanuele - Bolzano16 settembre 2013 08:54

    Gran bel ferro. Curato in ogni dettaglio e con grande gusto, complimenti!E' bella tutta: cerchi, forcella, forcellone, comandi....! Da galleria di arte moderna, bravo! L'unica parte su cui mi permetto una riflessione è il manubrio: vedrei meglio qualcosa che rimanga più bassa per senso estetico.

    Per la polemica invece: 4 a tutti! In queste piazzette virtuali ci si trova per fare quattro chiacchiere in allegria, su una materia che ci appassiona. Restiamo serene e cordiali per favore. Ciao

    RispondiElimina
  17. Davvero Davvero bella!!! c'è davvero tanto lavoro e passione! non capisco quale sia l'ultima versione, a me piace molto con il cupolino nero!! a mio parere nota negativa: frecce e manubrio.

    Per il resto davvero bellissima

    Ciao Luciano

    RispondiElimina
  18. andrea , ti sei dimenticato, comando frizione idraulico magura, e ke la forcella e una storz cerinai original, con steli da 53 triple chrome... heheheh :)

    salvo eclisse

    RispondiElimina
    Risposte
    1. scusate errore di battitura ..storz ceriani.....original, con steli da 53 triple chrome ;)

      Elimina
  19. il nome del meccanico vero che ci ha lavorato prego!!!!!!!!!! simili lavori non si fanno in un garage amatoriale. fuori la verità.

    RispondiElimina

SHARE THIS