30 mag 2013

Rivetti su codino, imbottitura e rivestimento con chiusura a bottoni.....next step on Bettina!




Ammazza che "fatica", certe volte, modificare queste nostre amate sportster.

Due mesi di attesa per la messa in "produzione del codino", sei settimane affinchè lo stesso venisse adattato alle mie esigenze, due settimane per la
verniciatura (grandi Mirko e Andrea di Koro Design alla fine sono stati i più veloci di tutti) quasi due settimane per capire che il sellaio dal quale mi sono sempre servito non sarebbe riuscito a fare la seduta che volevo (purtroppo oltre a non disporre della macchina per fissare i bottoni, non ha neanche il tessuto a nido d'ape che cercavo e i rivetti neri); ora il codino giace da giovedì scorso
presso un altro "tappezziere" (ringrazio Andrea R. per la solerte risposta).

Al telefono mi assicura che in una settimana avrebbe fatto qualsiasi tipo di lavoro, ma una volta che la "cosa" ha preso piede stranamente i tempi si
stanno più che raddoppiando.

Speriamo sia pronto tutto per la settimana prossima; deve rivettare il codino, creare l'imbottitura e fare il rivestimento proprio come quello in foto.

Le uniche differenze saranno la scritta sportster che non ho intenzione di riprodurre e il tipo di "attacco" nella parte anteriore della sella.

In mezzo a dealer, verniciatori, sellai . . .ho dovuto fare un sacco di telefonate, d'incursioni, svariati sbattimenti.

Un esempio per tutti?

Dopo aver fatto pittare di orange il parafango anteriore e il codino porto il tutto da Numero Uno; avrei potuto consegnare i pezzi direttamente al sellaio (che è anche quello da cui si sarebbe servito il dealer), ma siccome c'era la questione rivetti da chiarire (chi e come li avrebbe fatti) ho preferito che se la svangasse direttamente il meccanico, visto che mi aveva assicurato che il "tappezziere" sarebbe dovuto passare anche per altre cose.

Per farla breve dopo quasi una settimana che non avevo notizie in merito e visto che nessuno aveva ritirato alcun pezzo ho chiamato direttamente il sellaio il quale mi dice di non riuscire a fare il lavoro e che avrebbe cmq parlato con il capo officina.

Nel frattempo mi sbatto e trovo un possibile sellaio alternativo che chiamo e vado a trovare di persona per verificare tempi e fattibilità.

Ma neanche il tempo di comunicare la cosa al meccanico che il codino passa cmq nelle mani del primo artigiano almeno per fare il "grosso" del lavoro.

Il giorno seguente vista la vicinanza della sua bottega alla casa dei miei genitori  vado a fargli visita per capire se aveva perfettamente chiaro cosa avrebbe dovuto fare (avevo comunque prodotto alcune foto, tipo quelle proprio sopra, affinchè non ci fossero incomprensioni, ma alcuni dettagli sono però diversi per cui meglio sempre chiarire) mi dice di non avere la tipologia di rivestimento che desideravo (il famoso nido d'ape).

Prendo al volo il codino, ringrazio e, in una lotta contro il tempo e il ritardo in ufficio, porto il tutto al sellaio numero due; e qui riparte una nuova avventura che spero finisca presto.

Prima almeno una settimana, poi di sicuro due . . . . . e meno male che la crisi dovrebbe avere l'effetto di una Red Bull!!!!!!

6 commenti:

  1. OZZY GARAGE
    come ti sono vicino Paolo, anche a me accade sempre lo stessa cosa... e dopo mille fatiche ed a volte brutte parole mi riprometto di smettere di fare e rifare e passare il mio poco tempo libero sulla moto e non a modificare e montare pezzi .ad oggi ho ben tre progetti in atto fra carrozziere , sellaio e meccanico .
    ma poi ..... sempre, mi scatta qualcosa dentro e ricominci tutto da capo , credo si chiami PASSIONE, inguribile PASSIONE.
    oramai mi sono rassegnato , non troverò mai il mio equilibrio.

    RispondiElimina
  2. Massimo rispetto OZZY....
    Paolo 2c

    RispondiElimina
  3. tieni duro paolo. mi stai quasi convincendo che questo codino è più bello del parafango standard. ;)
    SImone

    RispondiElimina
  4. Ecco il link ufficiale http://www.rolandsands.com/wp/2013/05/24/rsd-bmw-concept-90
    con tanto di video al progetto e interview al pettinatissimo Concorso di eleganza Villa d'Este
    http://www.concorsodeleganzavilladeste.com/it/

    DJ

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OG
      postalo nella sezione giusta.
      grazie.

      Elimina
    2. Cosa vuol dire il messaggio qui sopra????
      Paolo 2dicilindri

      Elimina

SHARE THIS