10 apr 2013

Sportster XR1200 e le scelte possibili!








Battiamo il tema finchè è caldo! Abbiamo recentemente visto una sportster XR1200 completamente rivista, quella di Rave; ormai esteticamente del modello di origine poco è rimasto.

Per capirci, se vedessi passare la sporty del Rave affermerei con certezza che si tratta di una sportster standard o simile (ovviamente modificata). Quella in foto è invece una seconda strada percorribile; mantenere intatte le caratteristiche del modello (serbatoio, filtro, codino) e personalizzarla a vostro piacimento.

Due possibili scelte, due risultati opposti, due gran belle sportster!

Mi piacerebbe sapere se la scelta del Rave è stata fatta a priori o meno; avrà comprato questa moto sapendo già che l'avrebbe stravolta? Attendiamo una risposta. Ma già il fatto che abbia definito la xr1200 genuine un "brutto anatroccolo" fà riflettere; personalmente la xr1200 la trovo una moto perfettibile ma tutt'altro che brutta.

Forse proprio da questo appellativo si intuisce il motivo per cui della xr1200 non vi sia più traccia esteticamente. Al contrario del Rave, Giorgio ha subito amato questo modello, tanto da riavvicinarsi al mondo sportster dopo un periodo di pausa; passo dopo passo ha personalizzato la propria moto spingendo naturalmente sull'aspetto racing e oggi tra le xr1200 pure ma modificate, trovo che sia una delle più belle in assoluto (con la nuova colorazione poi ha preso ancora punti). Ad entrambi, il mio BRAVO!


11 commenti:

  1. Tutto partì dall'innamoramento dell'estetica IRON, la comprai..ma mi rimase un pò l'amaro in bocca per le modeste doti ciclistiche e di motore ( in fondo ho avuto parecchie motine da 180 cv...)non volevo più un mostro sotto il sedere ma nemmeno un agnellino...ma volevo una HD Sportster!!..una notte l'illuminazione...prendo un XR e la scechero con una Iron, aggiungo un pò di fantasia...ed ecco il Cigno!..tutto qui!..e vi assicuro che dinamicamente è proprio bella da guidare!!!!ciao By Rave

    RispondiElimina
  2. Ecco vedi, giusto un' IRON guido...:-)
    Mirkopd

    RispondiElimina
  3. OZZY GARAGE
    ....capito , ora tutto per me ha più senso .
    e devo dire che forse con la tua soluzione anche io potrei avere una HD.
    all'incirca i pensieri sono gli stessi .

    RispondiElimina
  4. Geniale intuizione, splendida realizzazione.
    Mi piace assai poi con i suoi quasi 100cv. ;-)

    DJ

    RispondiElimina
  5. Senza dubbio io scelgo quella di Giorgio . . .bella vera!
    Per carità anche quella di Rave è bella ma . . .
    Nano71

    RispondiElimina
  6. io preferisco di gran lunga quella di Giorgio (il serbatoio bianco molto bello) anche se ho visto quella di Rave dal vivo sabato e non è affatto male.
    SImone

    RispondiElimina
  7. Mi associo a simone e nano!
    Antonio

    RispondiElimina
  8. Dato che la moto è strutturalmente la stessa...visto che serbatoio e codino non influenzano ne l'utilizzo ne la guida, rimane un fattore estetico.
    A questo punto quella del Rave è più "unica" che racing, ma stravince in aggressività grazie al gioco cromatico del motore grigio/nero col cromo degli scarichi.
    L'XR di Giorgio è bellissima ma non si distingue

    Le trovo comunque incomparabili

    Polv&

    RispondiElimina
  9. Sicuramente giorgio ha abbellito e esaltato la sua ! Maa !... quella del Rave e' un colpo di genio !, una vera opera d'arte !! Bellissima!! davvero da concorso!! COMPLIMENTI !!! CnCmotors

    RispondiElimina
  10. Appunto! Possiedo una Iron!
    Il cigno secondo la mia opinione, sarebbe degna di due pagine su lowrider, o addirittura una esposizione al BikeExpo Verona.
    Un mix di ciclistica xr, ma con stile xl!
    Pippo70

    RispondiElimina

SHARE THIS